Comments

    E-commerce con WordPress: come utilizzare WooCommerce

    E-commerce con WordPress: come utilizzare WooCommerce

    Il plugin di WordPress per l’e-commerce: WooCommerce

    Qualora non ne aveste ancora sentito parlare, WooCommerce è il plugin per WordPress in grado di trasformare il CMS per blog in una vera e propria piattaforma e-commerce.

    WooCommerce ha un’ampia serie di vantaggi: permette di personalizzare il negozio online e pur essendo ricco di funzionalità, resta intuitivo e facile da utilizzare. Attraverso molte estensioni utili consente di realizzare risultati assolutamente professionali e performanti.

    Ma come utilizzare WooCommerce? Partiamo dalle basi!

    WooCommerce installazione

    Per quanto riguarda l’installazione di questo strumento, trattandosi di un plugin, si potrà impostare come qualsiasi altra estensione accedendo all’area “Plugin” e passando alla ricerca in WooCommerce tramite la voce “Aggiungi nuovo”.

    Dipendentemente dalle necessità del proprio negozio online e del tipo di struttura che si è scelta per il proprio e-commerce, si potrà optare per la configurazione guidata oppure quella personalizzata.

    Ci troviamo di fronte alla parte più delicata nella realizzazione dell’e-commerce poiché questa è la fase in cui settare tutte le impostazioni che determineranno che tipo di negozio online sarà il nostro.

    Fasi e tipo di informazioni richieste

    Bisognerà partire da dati come informazioni sulla località del negozio, piuttosto che valuta e che tipologia di prodotti si ha intenzione di vendere, con una prima importante distinzione tra prodotti fisici e virtuali.

    Successivamente andranno impostate tutte le opzioni di pagamento, decidere se accettare pagamenti attraverso PayPal e determinare tutte le alternative consone all’azienda.

    Una volta impostate le modalità di pagamento, bisognerà scegliere le modalità di spedizione, ovviamente variabili in base all’area geografica.

    Il successivo passaggio dell’installazione guidata del plugin di WordPress riguarda gli altri strumenti utili che possono essere utilizzati. Tuttavia non è indispensabile fare queste scelte durante l’installazione di WooCommerce, e si potrà implementare il proprio negozio online in qualunque momento anche successivamente.

    Dopo aver effettuato questi passaggi, la configurazione del nostro plugin di WordPress può dirsi conclusa e si può passare all’azione creando e importando prodotti ed andando a personalizzare il proprio WooCommerce!

    Le funzionalità di questo plugin sono davvero innumerevoli, e spaziando tra le possibilità offerte da questo strumento ci si rende presto conto del perché della sua popolarità.

    Un esempio? Se l’azienda interessata vende in più paesi potrà avvalersi dello strumento WooCommerce Multilingual: questo pluging serve a rendere l’e-commerce plurilingue, e quindi fruibile a pubblici di diversa nazionalità.

    In ogni caso, per quanto intuitivo, è sempre meglio fare affidamento ad esperti del settore che possano realizzare e-commerce al massimo delle potenzialità per aprirsi a business online competitivi e di successo, come Interdigitale, la web agency specializzata nella realizzazione di e-commerce.

    Per ulteriori informazioni o per realizzare un e-commerce contatta Interdigitale.

    E-commerce con WordPress: come utilizzare WooCommerce ultima modifica: 2018-10-12T17:27:01+00:00 da interdigitale
    div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://www.interdigitale.it/wp-content/uploads/2018/05/bg101.jpg);background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 120px;}