Comments

    Google sfida PayPal ed Apple Pay: arriva Pay with Google

    Google sfida PayPal ed Apple Pay: arriva Pay with Google

    pay-with-google

    L’e-commerce prende sempre più piede tra le abitudini dei consumatori che oramai hanno fatto degli acquisti on line una vera e propria consuetudine, prendendo confidenza con le tante piattaforme di vendita disponibili sul mercato online, imparando a conoscere i migliori metodi di pagamento e sfruttando appieno tutti i vantaggi che gli e-commerce offrono ai consumatori.

    Google non poteva certo stare a guardare senza essere tra i protagonisti di questo fenomeno in costante crescita, per questo presto sarà presente tra i metodi di pagamento con cui i consumatori potranno scegliere di pagare ciò che acquisteranno online, attraverso un proprio software che si chiamerà semplicemente “Pay with Google“.

    Il software è stato presentato da Mountan Views e rappresenta per Big G la sfida ai colossi già presenti nel settore come PayPal ed Apple pay.

    Come funziona Pay with Google?

    Il metodo di pagamento sarà molto intuitivo, il pulsante Pay with Google comparirà nelle app e in tutti i siti internet che offrono prodotti acquistabili online, l’unico limite per ora è che sarà visibile esclusivamente navigando con Chrome.

    In questo modo, se si è già loggati con il proprio account Google, non sarà necessario inserire nessun altro dato, basterà invece semplicemente cliccare sul bottone e procedere al pagamento: in pochissimi istanti Google invierà tutti i dati necessari per concludere l’acquisto e non ci sarà nessun bisogno di collegarsi a siti terzi per inserire nome, cognome, e numeri di carta di credito, tutto sarà molto pratico ed immediato.

    Pay with Google promette di agevolare il processo di acquisto online, rendendo la procedura di pagamento più veloce, in particolare sui dispositivi mobili come smartphone e tablet.

    Mountain View ha già preso accordi con aziende internazionali che presto aggiungeranno Pay with Google ai loro metodi di pagamento, si va dal food delivery alla prenotazione di voli e alberghi fino all’abbigliamento e agli articoli per la casa.

    Il servizio sarà disponibile per ora solo negli Stati Uniti, ma in breve tempo potrebbe arrivare anche in Europa ed Italia, dove l’e-commerce sta iniziando finalmente a decollare.

    In questo modo, Google entra di diritto come protagonista nel mondo dell’e-commerce, imponendosi ancora una volta come attore principale e all’avanguardia, in grado di portare novità che migliorano l’esperienza dell’utente, conquistando quindi di diritto il suo posto nel redditizio settore degli acquisti online.

     

    Sei convinto anche tu che l’e-commerce rappresenta il futuro del commercio anche in Italia? Cosa aspetti a sfruttarne i vantaggi anche per il tuo business? Interdigitale è a tua disposizione per seguirti passo dopo passo nell’ideazione e creazione del tuo e-commerce, contattaci per maggiori informazioni.

    Google sfida PayPal ed Apple Pay: arriva Pay with Google ultima modifica: 2017-10-29T10:30:34+00:00 da interdigitale
    div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://www.interdigitale.it/wp-content/uploads/2018/05/bg101.jpg);background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 120px;}