Blog categories

Comments

    SEO per E-commerce: consigli per aumentare il traffico

    SEO per E-commerce: consigli per aumentare il traffico

    SEO per e-commerce: perché è importante

    Creare un buon sito e-commerce è il primo passo per il successo del proprio business, ma non c’è buon e-commerce senza una strategia SEO adeguata e curata nel dettaglio! La SEO per e-commerce è uno dei mezzi su cui lavorare per ottenere risultati tangibili e duraturi, ma come funziona esattamente?

    Attraverso la SEO, Search Engine Optimization, si attua una costruzione del sito particolarmente adatta agli algoritmi di Google, il risultato è che se il sito è conforme alle regole di Google scala le posizioni della SERP, acquisendo maggiore visibilità, e quindi, maggiori possibilità di conversione.

    La SEO, nonchè Google, sono in continua evoluzione, ma ci sono delle regole riconosciute della SEO per e-commerce che sono indispensabili per un buon posizionamento nei motori di ricerca.

    Strategie SEO per e-commerce

    Se stai pensando a come strutturare, o come migliorare il tuo sito e-commerce in ottica SEO ecco di cosa dovresti tener conto:

    1). La home page è molto importante, è la prima pagina che il motore di ricerca esamina per classificare il sito e determinare il PageRank.

    2). Il sito deve essere ben organizzato e non deve avere troppi livelli. L’obiettivo principale è quello di creare un sito per e-commerce dove ogni prodotti sia a non più di tre click di distanza dalla home page.

    3). Il tag title è una parte fondamentale nella costruzione di un e-commerce. Per utilizzare al meglio questo strumento, bisogna effettuare un’attenta ricerca delle parole chiave più utilizzate attraverso piattaforme come Google Adwords e stabilire una strategia SEO pertinente con la personalità del proprio e-commerce e con la tipologia dei prodotti in catalogo. Ad esempio: se sono un rivenditore di auto, cercare di posizionarmi per la parola “automobile” sarebbe molto ambizioso. La keyword è ampiamente usata e sarà difficile salire nella SERP dei motori di ricerca. Se però sono specializzato in auto d’epoca, la strada si fa meno lastricata e le mie potenzialità di posizionarmi per la keyword “auto d’epoca” sono sicuramente maggiori rispetto a quelle di “automobile”.

    4). Una volta determinati i tag title è importante assicurarsi che siano inseriti anche negli URL delle pagine del sito e-commerce.

    5). Fornire risorse gratuite come guide e blog è un ottimo mezzo per guadagnare visibilità e acquisire un pubblico maggiore. Creare contenuti dinamici e soprattutto utili, ti aiuterà a fidelizzare clienti, costruire brand authority e raggiungere i tuoi obiettivi di conversione.

    Curare la SEO per e-commerce è indubbiamente un compito che richiede tempo, dedizione e conoscenze. Ad oggi gli algoritmi di Google non assicurano totale stabilità nei motori di ricerca, per questo è importante rivolgersi a persone realmente capaci che sappiano condurre a risultati concreti.

    Interdigitale, web agency specializzata nella costruzione di siti e-commerce, è esperta nella Search Engine Optimization, per questo, se sei in cerca del professionista SEO in grado di portare il tuo e-commerce verso il successo contatta Interdigitale.

     

    SEO per E-commerce: consigli per aumentare il traffico ultima modifica: 2018-11-16T16:23:21+00:00 da interdigitale
    div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://www.interdigitale.it/wp-content/uploads/2018/05/bg101.jpg);background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 120px;}